Anniversario di Matrimonio: tutto quello che gli sposi dovrebbero sapere 

Il matrimonio è uno dei momenti più importanti per la vita di ogni uomo, il principio su cui si fonda la famiglia.

L’anniversario di matrimonio è il momento in cui si rivivono insieme le emozioni di quel giorno, una ricorrenza che permette agli sposi di rafforzare anno dopo anno il proprio amore e di rendere partecipi anche i propri figli. Ogni anno passato insieme assume un significato diverso e la tradizione vuole che si dia un nome a seconda dell’anno di ricorrenza, vediamo insieme la storia e i nomi delle celebrazioni più conosciute.

Tradizione

Nozze e anniversari di matrimonio sono una tradizione antica tramandata nel tempo

È nel lontano Medioevo infatti, e precisamente in Germania che questa celebrazione inizia ad avere maggiore importanza. Si ricorda infatti che durante la celebrazione dei 25 anni di matrimonio di una coppia, alla sposa fu riposta sul capo una corona d’argento e nei successivi 50 anni di matrimonio, la corona fu in oro. Da questo momento in poi, a ogni anno di anniversario, dal 1° al 100° (fortunato chi ci arriva), si attribuisce un materiale prezioso e un fiore che ricorda quel momento.

A partire dal primo, la tradizione vuole che si doni agli sposi un regalo di nozze.

Vediamo quali sono le nozze più celebrate.

Anniversari di Matrimonio

Quanti e quali sono

L’usanza vuole che la celebrazione dell’anniversario di nozze parta dal primo anno fino al centesimo e che ogni anno assuma un nome diverso. La storia ci dice che l’amore si rafforza con il passare del tempo ed è per questo che a partire dalla celebrazione del primo anniversario di matrimonio, le nozze vengano riconosciute come “nozze di carta”. Il materiale scelto è non a caso molto fragile, perché si tratta di un solo anno di matrimonio, progredendo negli anni le “nozze” vengono affiancate da materiali sempre più preziosi e forti tali da rispecchiare l’unione e l’amore della coppia che dura nel tempo.

Le nozze più celebrate

Gli anni più importanti e celebrati anche insieme ad amici e parenti sono però i 10 anni di matrimonionozze di alluminio” a cui corrispondono i narcisi come omaggio floreale.
Successivamente si celebrano i 25 anni di matrimonio, le “nozze d’argento” e il fiore è l’iris, poi si celebrano i 40 anni di matrimonio, le “nozze di rubino” e il fiore è il gladiolo.

A seguire il traguardo dei 50 anni di matrimonio, le “nozze d’oro” e il fiore può essere o rosa gialla o rosa viola, poi anche i 55 anni sono considerati importanti e in questo siamo alle “nozze di smeraldo” e poi i 60 anni che invece corrispondono alle “nozze di diamante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *